Cerca brano o autore

Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

 

E guarda gli occhi di Renata, pensò. Forse la più bella cosa tra tutte le belle cose che ha, con le ciglia più lunghe che abbia mai visto e non li adopera mai se non per guardarti francamente in faccia. Che accidenti di bella ragazza, e io poi cosa ci faccio qui? Non va bene! È il tuo ultimo amore, pensò, e non c'è niente di male. C'è solo sfortuna... No, pensò, c'è una fortuna della malora e tu sei molto fortunato.

 


Se il brano ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Altri racconti su "Citazioni&Poesie"

Conversazioni

  Dobbiamo chiarire bene la questione della speranza. La speranza è credere che qualcosa succe...

Cuore nuovo

Il mio cuore come una serpe si è spogliato della sua pelle e la tengo fra le mie dita piena di fe...

Novecento

  Potevi pensare che era matto. Ma non era così semplice. Quando uno ti racconta con assolut...

Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!