Cerca brano o autore

Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

 

Miriam fissava i mulinelli di neve che turbinavano fuori dalla finestra. Una volta Nana le aveva detto che ogni fiocco di neve era il sospiro di una donna infelice da qualche parte del mondo. Che tutti i sospiri che si elevavano al cielo si raccoglievano a formare le nubi, e poi si spezzavano in minuti frantumi, cadendo silenziosamente sulla gente. A ricordo di come soffrono le donne come noi” aveva detto. Di come sopportiamo in silenzio tutto ciò che ci cade addosso.

 


Se il brano ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Altri racconti su "Citazioni&Poesie"

  Succede nella vita di sentirsi perduti, finiti. Sentire che ci siamo frantumati in mille pez...

La lentezza

  C’è un legame segreto fra lentezza e memoria, fra velocità e oblio. Prendiamo una situazione...

Aracoeli

  E allora mi sono guardato negli occhi. Raramente ci si guarda, con se stessi, negli occhi, e p...

Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!